Anice stellato

Illicium verum

I suoi frutti sono utilizzati interi o macinati. Nella cucina cinese è spesso utilizzato per i piatti più sostanziosi come agnello, anatra e oca. In Europa è conosciuto più per la cucina di Natale e per i dolci. Inoltre è una componente importante della miscela di cinque spezie cinesi. 

Provenienza:
Originario probabilmente del sud della Cina, è conosciuto in Europa solo a partire dal 18° secolo. Le principali aree di produzione sono oggi il Vietnam, la Cambogia, il Laos, il Giappone e le Filippine.

Fonte: Anne Iburg "Dumonts kleines Gewürz Lexikon", Eggolsheim, Dörfler Verlag GmbH


Prodotti con Anice stellato.