Olio di semi di zucca della Stiria - sano e gustoso

lunedì, 07 settembre 2015

Olio di semi di zucca della Stiria - sano e gustoso

L'oro verde della Stiria, cosi come viene chiamato, si è guadagnato una reputazione internazionale negli ultimi anni. Esso viene estratto dai semi di zucca della Stiria, una delle regioni più grandi dell'Austria. Questa zucca speciale contiene semi ricoperti solo dalla sottile pellicola d'argento, responsabile del colore caratteristico verde scuro. 

La storia dell'olio di semi

Le prime testimonianze della produzione di olio di semi di zucca risalgono al 1735, dove questo olio era così prezioso che veniva utilizzato in particolar modo dalle farmacie per la preparazione di farmaci. Negli anni successivi veniva prodotto e usato dai soli singoli produttori stiriani che, negli anni 80, hanno allargato gli orizzonti di produzione e di consumo di quest'olio speciale.

In aggiunta al suo caratteristico colore verde scuro, quest'olio ha anche un sapore di nocciola molto caratteristico. Attraverso molti ingredienti preziosi, come i minerali quali zinco, selenio e potassio e vitamine A, C, D, e molte del gruppo B, è molto sano. Inoltre contiene molti acidi grassi insaturi (per l'80%), avendo cosi anche un ottimo un effetto antiossidante, aiutando anche a ridurre il colesterolo, la pressione sanguigna e piccoli problemi legati alla prostata e alla vescica.

Produzione

La vendemmia della zucca si svolge in autunno. I nuclei sono separati dalla polpa e questo processo è fatto per lo più a macchina, anche se per gli agricoltori più piccoli, si svolge ancora manualmente come vuole la tradizione. Dopo il lavaggio e l'asciugatura, i noccioli vengono leggermente essiccati e rapidamente trasformati in olio per non perdere il meglio delle loro proprietà nutrizionali. Fatto ciò i semi vengono macinati e mescolati con acqua e sale e pressati fino ad ottenere l'olio. Questa massa viene poi tostata, in modo che l'acqua evapori e rimanga solamente l'olio.

Per creare un litro di semi di zucca, sono necessari circa 2,5 kg di semi. Per ottenere questa quantità di semi, sono necessarie da 30 a 35 zucche! 

Uso

Quest'olio non è da cottura, ma è perfetto per condire insalate, verdure e cibi a crudo. In Austria viene anche usato, nella sua forma più densa, per dessert di vario tipo, muffin, creme o torte. Gli stessi semi di zucca vengono usati come decorazioni finali su moltissimi piatti oppure per insaporire zuppe e minestre. Anche come snack sono davvero eccellenti. 

L'olio di semi di zucca è il Re dell'insalata nella cucina Stiriana. Perfetto su lattuga, valerianella o sui fagioli, è anche adatto alla preparazione di un pesto alternativo! Si adatta anche alla decorazione di vari piatti: perfetto come tocco finale su una frittata di cipolle, ad esempio! Viene usato anche come condimento per i dolci, è perfetto in abbinamento al gelato alla vaniglia (provare per credere! I semi di zucca tostati sono spesso utilizzati come decorazione o come extra per le impanature. 

Ricetta per marinata di olio di semi di zucca:

  • 200 ml di olio di semi di zucca
  • 100 ml aceto balsamico
  • 300 ml di brodo (vegetale o brodo di manzo)
  • ½ cucchiaino di senape
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • 1 pizzico di pepe (macinato al momento).

Mescolare insieme tutti gli ingredienti e utilizzare per condire insalate o come dressing su verdure cotte o crude.

Uova strapazzate con olio di semi di zucca:

  • 3 uova
  • 2 cucchiai di olio vegetale
  • 1 cucchiaio di olio di semi di zucca
  • sale e pepe q.b.

Sbattere le uova aggiungendo il sale e il pepe, scaldare l'olio vegetale in una padella e aggiungere le uova. Utilizzare una forchetta per staccare sempre dall'esterno verso l'interno, fino a quando la miscela è ben cotta. A fine cottura cospargete con l'olio di semi di zucca e servite.