Spezie con proprietà uniche

lunedì, 27 agosto 2018

Spezie con proprietà uniche

Molte spezie hanno proprietà antifiammatorie. Scopriamo insieme quali.

Una di queste è la curcuma, una spezia che abbiamo già trattato in precedenza e della quale abbiamo descritto tante altre caratteristiche. La curcuma, però, non è l'unica spezia con proprietà che possono aiutare a ridurre leggere infiammazioni.

Cannella

La cannella non è solo una spezia calda e deliziosa, ottima in tè, caffè e biscotti, ma ha anche proprietà antinfiammatorie. Esistono due tipi di cannella, la Cassia (la più diffusa) e la Ceylon (la più rara). La cannella Cassia contiene grandi quantità di cumarina, mentre la cannella di Ceylon, è più pregiata per la sua quantità inferiore di questo composto aromatico, che si riflette anche nel prezzo più elevato.

Peperoncino di Caienna

Con questo termine si identificano i peperoncini macinati. La sostanza responsabile per l'estrema piccantenza dei peperoncini è nota come capsaicina, che sembra aiuti a ridurre le infiammazioni, alterando la composizione dei batteri intestinali.

Pepe nero

Il caro vecchio pepe è un classico e, insieme al sale, la spezia per eccellenza della cucina europea e mediterranea. Chi l'avrebbe quindi mai detto che la piperina, la sostanza responsabile del sapore piccante del pepe, ha proprietà antinfiammatorie? Inoltre, agisce nel tratto digestivo e aumenta l'effetto della curcuma.

Noce moscata

Anche la noce moscata sembra avere proprietà antinfiammatorie, anche se al momento le ricerche scientifiche hanno portato a risultati contraddittori e, pertanto, sono necessari altri studi. Attenzione, però: la noce moscata non deve essere consumata in grandi quantità, in quanto può causare allucinazioni! Inoltre, è sconsigliato il consumo alle donne in gravidanza.

Sommacco

Questa spezia acidula, ma dal gusto delizioso, è poco nota in Europa, ma trova sovente impiego nella cucina orientale. Sembra avere numerose proprietà antinfiammatorie. Inoltre, contiene molti antiossidanti.