Come Grigliare la Carne?

lunedì, 23 maggio 2016

Come Grigliare la Carne?

In questo articolo, il terzo della nostra serie sulle grigliate perfette, apprenderete come preparare ogni tipo di carne e quanto tempo devono stare sulla griglia! Solo cucinando la carne alla griglia correttamente troverete sul piatto una vera delizia.

Bistecche di Manzo

Cominciamo con la disciplina regina! La prima domanda da porsi è quale parte di carne scegliere come bistecca. Scegliete le parti vicine all'anca e del quarto posteriore per una bistecca molto tenera. La carne della fesa è davvero più conveniente, ma potrebbe risultare troppo dura dopo la cottura alla griglia. Il nostro consiglio: bistecche di lombata oppure una bistecca Rib Eye. La carne della parte posteriore è molto più succosa del costoso controfiletto. Ottimi tagli per le bistecche sono anche Chateaubriand, Entrecote, Porterhouse o T-Bone (conosciuta anche come bistecca alla fiorentina). Inoltre la carne non deve essere troppo magra, altrimenti mancherà di sapore.
Le bistecche che sono dello spessore di un pollice, vanno cotte alla griglia a fuoco vivo per circa 3-5 minuti su ogni lato e per concludere vanno fatte riposare per circa 5 minuti. 

Bistecche di filetto

Queste bistecche sono il taglio di carne più tenera, che sia di maiale, manzo o vitello e per questo considerato il taglio di carne migliore. Tagliate il filetto in pezzi con uno spessore di circa 3 centimetri e marinateli brevemente in olio. Per avere il controllo sul taglio e la marinatura, consigliamo di effettuare questo passaggio sempre da soli e di non acquistare carne già tagliata e marinata, in questo modo potete decidere il gusto della marinata. Un'altra cosa importante per il gusto delle bistecche è salarle dopo la cottura, quando possibile. Sulla griglia il filetto impiega 3-4 minuti su ogni lato, a fuoco vivo, per essere pronto. Prima di gustarlo a pieno va lasciato riposare per circa 6 minuti. 

Carne di Agnello

Per prima cosa, togliete i bordi di grande spessore di grasso, lasciando comunque una sottile striscia, in modo che la carne rimanga comunque succosa. I tagli migliore per la carne d'agnello sono bistecche, costolette o fettine delle cosce.
Il tempo di cottura è di circa cinque minuti su ogni lato. Lasciate riposare la carne necessariamente altri cinque minuti su una griglia alta. Servire e mangiare finché la carne è calda.

Pollame

Cosce, ali, bistecche di tacchino o filetti di petto di pollo sono più adatti da grigliare. I tagli possono essere cotti a fuoco medio per almeno dieci-quindici minuti su ogni lato. Le bistecche di tacchino vanno grigliate per cinque minuti a fuoco vivace su ogni lato.

Braciole

Le braciole di maiale si asciugano molto rapidamente quando vengono grigliate, per questo consigliamo di marinarle in olio. Molto succosi sono i pezzi del collo che contengono più grasso e se hanno un'ampia striscia di grasso, tagliarla lasciandone una sottile. In questo modo la carne rimarrà tenera.
Le costolette vanno grigliate su entrambi i lati per circa sei minuti, e poi vanno lasciate riposare per 5 minuti.

Salsicce / Wurstel

Prima della cottura, è necessario intagliare le salsicce. Spennellare leggermente con olio poi e posare sulla griglia a fiamma media. Dopo dieci minuti saranno pronte!

Carne macinata

La carne macinata è molto sensibile. Per questo motivo deve stare al freddo fino a poco prima di essere posta sulla griglia. Quando le bistecche di carne macinata sono sulla brace vanno grigliate fino a quando saranno ben cotte e vanno girate solo quando compatte. La carne macinata va cotta a fiamma media per 7-10 minuti su entrambi i lati.

Costine di Maiale

Le costine di maiale, conosciute anche come Spare Ribs hanno una preparazione un po' più complicata, ma ne vale la pena! Seguendo la ricetta americana, le costine devono essere prima bollite e poi lasciate in acqua bollente per un'altra oretta a fuoco medio. In seguito vanno cosparse con un Barbecue Rub o una marinatura e grigliate a fuoco lento per 45 minuti assicurandosi di chiudere bene il coperchio del barbecue! Per un sapore ancora più intenso e succoso cospargere più volte, durante la cottura, con la marinatura.

Infine vi auguriamo una grigliata felice e buon appetito!